facebook.com twitter.com

ATTENZIONE: proroga validità biglietti urbani Trento

i biglietti a cartoncino "urbano Trento" con scadenza dal 31/12/2020 al 31/12/2023 saranno validi anche nel 2024 (fino a nuova comunicazione).

 

Servizio Urbano fornito da Trentino trasporti S.p.A. a Trento, Rovereto, Pergine, Riva del Garda, Arco, Nago-Torbole.

I biglietti a cartoncino devono essere obliterati immediatamente all’atto di OGNI salita in vettura e devono essere conservati fino a discesa avvenuta. Valgono fino a fine corsa riobliterati entro il periodo di validità. Una volta obliterati non sono cedibili. Ne è vietata la vendita non autorizzata. I biglietti sono utilizzabili fino alla data indicata sugli stessi, indipendentemente da eventuali modifiche tariffarie. Dopo tale data non sono più utilizzabili né rimborsabili né sostituibili.La validità temporale dei biglietti urbani decorre dalla prima convalida nell’apposita obliteratrice.

mezzi extraurbani: nel caso di cliente privo di biglietto urbano preacquistato è possibile l’acquisto dei biglietti a bordo dei mezzi extraurbani o sul treno alla tariffa extraurbana "a bordo" corrispondente ai km percorsi.

mezzi urbani: nel caso di cliente privo di biglietto urbano preacquistato è possibile l’acquisto dei biglietti a bordo dei mezzi urbani alla tariffa urbana "a bordo" al prezzo di € 2,00 e valevole fino a fine corsa.

 

In caso di obliteratrice mancante o guasta, il biglietto va convalidato scrivendo a penna in modo leggibile data e ora.

 

GRATUITÀ BAMBINI

I bambini fino al compimento del sesto anno di età sono esentati dal pagamento del biglietto purché l'accompagnatore sia dotato di valido titolo di viaggio (anche insegnanti, educatrici scuole d'infanzia, gruppi organizzati, ecc.); il numero massimo di bambini per accompagnatore è di cinque.

 

precisazione per biglietti "urbano di Trento":

I biglietti urbani sono validi: per tutte le tratte comprese nell’ambito amministrativo dei Comuni di Trento (eccetto Monte Bondone a monte di Sardagna e di Maso Banal) e di Lavis; se effettuate con mezzi extraurbani, sono validi solo ove ne sia previsto il servizio locale (Cadine, Valsorda, Sardagna, Vigolo Baselga, Mattarello sud, Ravina, Romagnano e comune di Lavis). Sono altresì validi: per la funivia Trento-Sardagna (solo per i residenti in Provincia, per i non residenti i biglietti turistici funivia sono in vendita esclusivamente presso le stazioni funivia); per la tratta ferroviaria Trento-Lavis-Nave S.Felice della Ferrovia Trento-Malè-Marilleva; per le tratte ferroviarie FS Trento-Povo/Mesiano e Trento-Lavis FS. In questi casi i biglietti urbani devono essere obliterati a terra ove sia presente l’apposita obliteratrice.

Sono valide sulla rete urbana (compreso il collegamento Trento-Lavis) le carte turistiche “TRENTOROVERETO CARD” e “GUEST CARD”, con obbligo di validazione.

 

precisazione per biglietti "urbano Alto Garda e urbano Pergine":

PRECISAZIONE: sulle linee 3 (Nago-S.Tomaso-Bolognano) e 869 (Riva-Deva-Pranzo-Campi) del Servizio urbano Alto Garda e su tutte le linee del Servizio Urbano Pergine per i biglietti venduti a bordo si applica la tariffa extraurbana