Trentino trasporti S.p.A., nel perseguimento della gestione delle attività aziendali sulla base dei valori di efficienza, correttezza e lealtà in ogni processo del lavoro quotidiano, ha adottato un proprio Codice Etico, si è dotata di un Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo ex D.Lgs. 231/2001 e ha nominato l'Organismo di Vigilanza, che ha il compito di vigilare sul funzionamento e sull'osservanza del Modello e di curarne l'aggiornamento.

La Società, al fine di facilitare la comunicazione delle segnalazioni all'O.d.V., ha attivato un'apposita casella di posta elettronica dedicata (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.). L'O.d.V. garantisce il totale rispetto della privacy di chi effettua le segnalazioni.

Come previsto dalle Linee Guida ANAC n. 1134/2017, la Società ha inoltre provveduto ad integrare il Modello di organizzazione, gestione e controllo ex D.Lgs. 231/2001 con un documento contenente le misure integrative di prevenzione della corruzione ex art. 1, c. 2-bis della L. 190/2012, comprensivo della sezione dedicata alla trasparenza, che è stato approvato dal Consiglio di Amministrazione in data 23 gennaio 2019:

MISURE INTEGRATIVE DI PREVENZIONE DELLA CORRUZIONE ex art. 1,co. 2-bis della L.190/2012 

Allegato A01 Pubblicazione dati Società trasparente

Allegato A02 Adempimenti in materia di incompatibilità e inconferibilità ex d.lgs. 39/2013

Allegato A03 Check-list verifica periodica Responsabile Trasparenza

Allegato A04 Regolamento in materia di accesso civico e accesso generalizzato

In sede di prima applicazione della L. 190/2012 e come previsto dal P.N.A., la Società ha adottato i documenti Piano prevenzione corruzione ai sensi della L. 190/2012 e Programma Triennale per la Trasparenza e Integrità, ora superati, che sono pubblicati nella sotto-sezione Altri contenuti/Prevenzione della corruzione/Archivio.

Questo sito utilizza i cookies per consentirti la migliore navigazione.