Biglietti extraurbano (bus e treni) a fascia chilometrica

Tariffe chilometriche in vigore da 11 maggio 2020.

Validità: per il giorno di emissione e/o per il giorno richiesto (anticipo max 30 giorni)

La tariffa di Andata e Ritorno si ottiene raddoppiando la tariffa di Corsa Semplice.

Fasce chilometriche Corsa semplice
1-4 2,00
5-7 2,00
8-11 2,00
12-15 2,00
16-20 2,00
21-25 2,00
26-30 2,00
31-35 2,00
36-40 2,00
41-45 2,00
46-50 2,00
51-60 2,00
61-70 2,00
71-80 2,00
81-90 2,00
91-100 2,00
Biglietto urbano turistico Skibus Monte Bondone sospeso
Tariffa "famiglia": esibendo la "FAMILY CARD" si può ottenere il biglietto"CORSA SEMPLICE FAMILY CARD" alla tariffa ordinaria di un singolo biglietto che consente di viaggiare fino ad un massimo complessivo di 6 passeggeri di cui 1 o 2 adulti e gli altri minori di 18 anni. 2,00

I titoli possono essere acquistati con massimo un mese di anticipo rispetto ad inizio validità del titolo stesso presso:

  • biglietterie di terra (Trentino trasporti/Trenitalia)
  • distributori automatici (Lavis, Mezzocorona Borgata, Mezzocorona Ferrovia, Taio, Dermulo e Ponte Arche)
  • smartphone con App accreditate, OpenMove e Dropticket  (APP smartphone)
  • carta/valore scalare (carta scalare)

 

Vendita a bordo su mezzi extraurbani: SOSPESA

NON SI VENDONO BIGLIETTI A BORDO (salire muniti di titolo di viaggio)

 

Libera circolazione provinciale

validità tariffe
settimanale 35,90
* mensile 113,90
* annuale 598,80

* per tali abbonamenti è necessario il possesso di tessera nominativa.

I titoli possono essere acquistati con massimo un mese di anticipo rispetto ad inizio validità del titolo stesso. 

 

Biglietto comitiva: SOSPESO

    Tariffa: sconto 15% sulla tariffa ordinaria.

    Validità: 1 giorno (giorno di emissione o giorno di validità richiesto – anticipo max 30 giorni).

    Chi può utilizzarlo: gruppi di almeno 15 persone. Per i gruppi superiori alle 20 persone é obbligatorio dare comunicazione all’Azienda (tel. 0461-821000) entro il giorno lavorativo precedente il viaggio.

     

    Sovrapprezzi acquisto biglietti a bordo: SOSPESO - NON SI VENDONO BIGLIETTI A BORDO (salire muniti di titolo di viaggio)

    Dalla data del 1° settembre 2008 chiunque salga a bordo dei mezzi extraurbani (pullman/treni) privo di biglietto da fermate presenziate o dotate di biglietteria automatica regolarmente in servizio dovrà pagare € 2,00 di sovrapprezzo.

    Qualora, causa motivi tecnici, la biglietteria non sia in grado di emettere titoli di viaggio, questi possono essere acquistati direttamente a bordo, previo tempestivo avviso da parte del cliente al capotreno/autista-bigliettaio, senza il sovrapprezzo.

    Agli utenti disabili in carrozzina che acquistano il biglietto a bordo dei treni pur in presenza di biglietteria a terra funzionante non verrà applicata nessun diritto fisso per esazioni a bordo.

    Questo sito utilizza i cookies per consentirti la migliore navigazione.