Trasporto biciclette sui treni

Treni Trento – Malè – Mezzana

Tutti i treni circolanti sulla linea ferroviaria FTM forniscono un servizio di trasporto biciclette (fino a un massimo di 4), escluso il periodo dal 18 novembre 2019 al 24 aprile 2020.

È consentita la prenotazione del posto per le bici telefonando allo 0461 821000 entro le ore 16.00 del giorno precedente la data del viaggio: senza la prenotazione non è garantito il trasporto.

Non è possibile la prenotazione in giornata.

“Treno+Bici” in Val di Sole

Per raggiungere più rapidamente le belle piste ciclabili delle valli di Non e Sole, da alcuni anni è stato varato un progetto più articolato nel periodo estivo.

Il servizio “Treno+Bici” è ormai divenuto infatti una gradita consuetudine per tutti gli appassionati delle due ruote (sia bicicletta sia mountain bike) e per i turisti che affollano la val di Sole durante la stagione estiva

Il servizio “Treno+Bici” è organizzato in collaborazione con l'Azienda di promozione turistica della Valle di Sole, Peio e Rabbi, e con i noleggiatori di biciclette della valle.

Il servizio prevede una doppia possibilità.

Chi parte direttamente da Trento troverà al mattino uno speciale elettrotreno, attrezzato per il trasporto di 18 biciclette, che arriverà fino a Mezzana e da lì ridiscenderà nel tardo pomeriggio.

Per chi invece si trova già in valle, è possibile utilizzare lo speciale “treno+bici”, che può portare un massimo di 60 biciclette, nella tratta Mostizzolo - Mezzana.

ATTENZIONE: Sui treni con 60 posti non è possibile prenotare il posto per la bicicletta, mentre per agevolare il servizio sui treni con soli 4 o 18 posti bici è prevista la possibilità di prenotare il posto per la bicicletta, telefonando allo 0461 821000 entro le ore 16.00 del giorno precedente la data del viaggio: senza la prenotazione non è garantito il trasporto.

Non è possibile la prenotazione in giornata.

Visita il sito dell'Apt della Val di Sole.

Treni Trento – Borgo Valsugana - Bassano

Tutti i treni circolanti sulla linea ferroviaria FTB forniscono un servizio di trasporto biciclette (fino a un massimo di 6). È consentita la prenotazione del posto per le biciclette telefonando allo 0461 821000 entro le ore 16.00 del giorno precedente la data del viaggio; senza la prenotazione non è garantito il trasporto.

Non è possibile la prenotazione in giornata.

Dal 1 luglio al 31 agosto trasporto biciclette al seguito (max 36) senza prenotazione. 

Trasporto biciclette sui pullman extraurbani

Sugli autobus extraurbani il trasporto biciclette è possibile, ma è limitato allo spazio disponibile nella bagagliera, nella quale la bicicletta va posizionata dal viaggiatore. E' quindi necessario accertarsi che ci sia lo spazio. La disponibilità di posti è variabile e dipende dalla tipologia dell'autobus, mediamente è possibile il trasporto fino a 2 biciclette.

Si consiglia di dotarsi di elastici che permettono di bloccare la bicicletta e limitarne il movimento nella bagagliera. L'azienda non risponde di eventuali danni che il trasporto possa provocare.

Sia sulla rastrelliera, sia in bagagliera sono ammesse solo biciclette monoposto a trazione normale, quindi senza alcun tipo di motore; non sono quindi ammessi biciclette e monopattini elettrici.

Trasporto biciclette sulla funivia e sui pullman urbani turistici

Sulla Funivia Trento-Sardagna è possibile trasportare la bicicletta avendo cura di segnalarlo all'operatore. Viene effettuata una corsa apposita per il trasporto bici.

Alcune navette della mobilità vacanze (Parco di Paneveggio, Val Canali, ad esempio) sono dotate di rastrelliera, che consente un numero maggiore di biciclette trasportate.

Non è attualmente possibile il trasporto biciclette sugli autobus urbani.

Costo del servizio

La tariffa provinciale per il trasporto biciclette è di 2,00 € per ogni tratta percorsa (indipendentemente dalla distanza). Questa tariffa si applica su tutti i treni e gli autobus extraurbani all'interno dei confini della Provincia ivi compresa la funivia Trento-Sardagna.

Trasporto gratuito biciclette pieghevoli

La Giunta Provinciale, con delibera n° 1229 del 12 agosto 2019 ha stabilito, con decorrenza immediata, il trasporto gratuito delle bici pieghevoli, purché siano piegate, su tutti i mezzi pubblici extraurbani di linea, treni e autobus con bagagliera (ove presente e con spazio disponibile), della Provincia Autonoma di Trento.

La tariffa provinciale per il trasporto biciclette è di 2,00 € per ogni tratta percorsa (indipendentemente dalla distanza). Questa tariffa si applica su tutti i treni e gli autobus extraurbani all'interno dei confini della Provincia ivi compresa la funivia Trento-Sardagna
.

Questo sito utilizza i cookies per consentirti la migliore navigazione.