Selezione per la copertura di n. 1 posto e per istituire una graduatoria in figura di "Operatore di manutenzione" - parametro retributivo "130" Settore manutenzione binario.

L’Azienda TRENTINO TRASPORTI S.p.A. informa che è indetta la selezione per:

  • la copertura di n. 1 posto - in figura professionale di “Operatore di manutenzione”, parametro retributivo “130” del CCNL Autoferrotranvieri (RAL € 23.059) - con contratto di lavoro a tempo indeterminato, da assegnare al settore manutenzione binario della ferrovia Trento-Malè-Mezzana, con residenza di servizio sul terzo tronco ferroviario “Polo scolastico di Cles-Mezzana”;

 

  • la formazione di una graduatoria per eventuali future assunzioni con contratto di lavoro a tempo determinato e/o indeterminato per la copertura di posti in figura professionale di “Operatore di manutenzione” - parametro retributivo “130” del CCNL Autoferrotranvieri - da assegnare al settore manutenzione binario della ferrovia Trento-Malè-Mezzana, con residenza di servizio fissata a discrezione dell’Azienda lungo la linea Trento-Malè-Mezzana.

La presente selezione avviene in conformità ai principi di pubblicità, trasparenza ed imparzialità di cui all’art. 35 e 53, comma 16 ter, del D.Lgs. 165/2001 e alle Delibere provinciali in materia.

  1. REQUISITI PER PARTECIPARE ALLA SELEZIONE

Possono presentare domanda i candidati in possesso dei seguenti requisiti:

  • diploma di qualifica triennale ad indirizzo edile e/o meccanico e/o elettrotecnico;
  • documentata esperienza, almeno triennale, nel settore edile e/o meccanico e/o elettrotecnico;
  • non aver riportato condanne penali e non aver carichi penali pendenti;
  • buona conoscenza, parlata e scritta, della lingua italiana;
  • “permesso unico lavoro” (solo per i candidati di Paesi non UE);
  • disponibilità a lavorare in regime di orario notturno;
  • conoscenze informatiche di base (pacchetto Office);
  • possesso di patente di guida categoria “B” e automunito;
  • idoneità fisica all'impiego in conformità a quanto previsto dalla normativa di settore.

Costituiscono, inoltre, titoli preferenziali:

             - documentata esperienza in ambito ferroviario nelle attività di manutenzione dell’armamento                      e/o dell’infrastruttura e/o delle opere d’arte.

              - conoscenza del software Autocad

              - abilitazioni ed esperienza documentata nell’uso di macchine operatrici per movimento terra,

                sollevamento e attrezzature di lavoro di cui all’Accordo Stato Regioni del 22.02.20122 .

2. MANSIONI PROPRIE DELLA FIGURA PROFESSIONALE RICERCATA

Le mansioni relative alle posizioni da coprire riguarderanno in via principale le attività di manutenzione dell’armamento, dell’infrastruttura e delle opere d’arte della linea ferroviaria, utilizzando le attrezzature messe a disposizione dalla Società.

Si precisa che qualora si rendesse necessario svolgere particolari attività lavorative connesse con la sicurezza dell’esercizio ferroviario, la prestazione lavorativa dovrà essere prestata anche fuori del normale orario di lavoro e/o in regime di orario notturno e/o nei giorni prefestivi e/o festivi.

                   3. MODALITA’ E TERMINI PER LA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

Per accedere alla selezione, il candidato in possesso dei requisiti sopra elencati, deve presentare domanda, A PENA DI ESCLUSIONE, compilando IL MODULO ALLEGATO AL PRESENTE AVVISO, scaricabile dal sito internet aziendale, cui devono essere allegati copia del documento di identità in corso di validità e il curriculum vitae aggiornato, dal quale deve risultare in maniera chiara e puntuale l’eventuale esperienza specifica nel settore proprio della figura ricercata.

Quanto dichiarato e sottoscritto nella domanda di partecipazione alla selezione e nell’allegato curriculum vitae, avrà valore di dichiarazione sostitutiva di certificazione ai sensi del D.P.R. n. 445 / 2000 e ss.mm.

La domanda dovrà essere presentata entro e non oltre il giorno 26 febbraio 2019 ed essere inoltrata ESCLUSIVAMENTE all’indirizzo mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Non saranno prese in considerazione le domande pervenute fuori termine o inviate a mezzo fax o per posta (ordinaria o con raccomandata A/R) o consegnate a mano, nonché le domande non firmate e/o presentate senza utilizzare il modulo allegato al presente avviso nonché le domande inviate ad indirizzi mail diversi da quello sopra riportato.

Presentando la domanda di partecipazione, i candidati accettano che le comunicazioni aziendali riguardanti le convocazioni alle prove e l’inserimento o l’esclusione in graduatoria avvengano via e-mail all’indirizzo personale che il candidato ha indicato nel modulo allegato al presente avviso.

4. REGOLAMENTO E PROCEDURA DI SELEZIONE

La Società RANDSTAD Italia S.p.A., Sede di Trento, si occuperà della raccolta delle candidature con presentazione a Trentino trasporti S.p.A. dell’elenco dei candidati in possesso dei requisiti richiesti.

I candidati che supereranno questa prima fase di selezione da parte della Ditta RANDSTAD Italia S.p.A saranno successivamente valutati da apposita Commissione nominata da Trentino trasporti S.p.A.. A tale scopo precisiamo che la selezione verterà su:

              a) prova teorica scritta;

              b) colloquio conoscitivo/selettivo;

              c) valutazione dei titoli preferenziali.

Trentino trasporti S.p.A. si riserva comunque la facoltà di effettuare una pre-selezione volta alla definizione di una lista di max 30 candidati da ammettere alla prova teorica scritta a).

Il punteggio massimo conseguibile all’esito delle prove di selezione è di complessivi 100 punti, così ripartiti:

              a) prova teorica scritta                         massimo 50 punti;

              b) colloquio conoscitivo/selettivo         massimo 40 punti

              c) valutazione titoli preferenziali          massimo 10 punti.

Saranno ammessi al colloquio conoscitivo/selettivo b) esclusivamente i candidati che avranno ottenuto nella prova teorica scritta a) un punteggio non inferiore a 30/50 punti.

Alla valutazione dei titoli preferenziali saranno ammessi esclusivamente i candidati che avranno ottenuto nel colloquio conoscitivo/selettivo b) un punteggio non inferiore a 24/40 punti e, di conseguenza, un punteggio complessivo - derivante dalla sommatoria delle prove a) e b) – non inferiore a 54/90 punti.

All’esito di tutte le prove di selezione, saranno ammessi in graduatoria esclusivamente i candidati che raggiungeranno un punteggio complessivo di almeno 54/100.

5. SVOLGIMENTO PROVE

L’elenco e la data degli ammessi alla eventuale pre-selezione o alla prova teorica scritta saranno pubblicati e consultabili dai candidati sul sito internet aziendale a partire dal giorno 11 marzo 2019 ed avranno valore di convocazione.

Nel caso di effettuazione di una pre-selezione, i candidati che avranno superato detta prova verranno successivamente convocati alla prova teorica di cui alla lett. a) del precedente punto 4.

La prova teorica scritta di cui alla lettera a) del precedente punto 4. verrà effettuata presso la Sede di TRENTINO TRASPORTI S.P.A. – VIA INNSBRUCK 65 – 38121 TRENTO e verterà sui seguenti argomenti:

  1. elementi di base ti tecnica ferroviaria;
  2. elementi di base di manutenzione edile;
  3. nozioni di Sicurezza e salute nei luoghi di lavoro ai sensi del D. Lgs. 81/2008.

L’elenco dei candidati ammessi alla prova scritta di cui alla lettera a) sarà pubblicato sul sito internet aziendale.

I candidati che avranno superato la prova teorica scritta a) di cui al precedente punto 4. verranno successivamente convocati, attraverso comunicazione via e-mail, alle prove successive, secondo quanto indicato al punto 4. del presente Avviso.

6. GRADUATORIA

La graduatoria finale avrà validità triennale dalla data di approvazione da parte della Direzione Generale.

7. ASSUNZIONE

L’eventuale rapporto di lavoro sarà disciplinato dal CCNL Autoferrotranvieri e dalla normativa nazionale vigente per la tipologia contrattuale adottata e dagli accordi nazionali ed aziendali applicabili al personale di nuova assunzione con riferimento al profilo di “Operatore di manutenzione”, parametro retributivo “130”.

L’eventuale assunzione – con contratto di lavoro a tempo indeterminato – è subordinata al superamento della visita medica pre-assunzionale, secondo quanto disposto dal D.M. 88/1999, da sostenere presso l’Unità Sanitaria Territoriale R.F.I. di Verona.

8. DISPOSIZIONI FINALI

L’Azienda si riserva in qualsiasi momento la facoltà di prorogare o sospendere la presente selezione.

MM/an                                                                   LA DIREZIONE GENERALE

Trento, 05 febbraio 2019

Questo sito utilizza i cookies per consentirti la migliore navigazione.