Prolungamento della ferrovia Trento - Malé fino a Mezzana

L’intervento del prolungamento della ferrovia Trento Malé rientra in un contesto più ampio che interessa in generale la mobilità complessiva del territorio comunale di Mezzana, coinvolgendo la mobilità su ferro, su gomma e quella ciclo-pedonale.

L’opera comprende infatti, oltre alla nuova tratta ferroviaria di circa 800 m e alla stazione capolinea di Mezzana, la bretella stradale della S.P. 206 di circa 1 km (serve a collegare la S.S. 42 in Sinistra orografica del Noce con la S.P. 206 in Destra orografica) che costituisce il nuovo accesso stradale a Marilleva 900 e ai suoi impianti di risalita sciistici; è stato inoltre realizzato un nuovo percorso pedonale di circa 250 m tra la “passeggiata” arginale esistente sulla sponda sinistra del Noce e l’abitato di Mezzana, collegato alla stazione ferroviaria con una nuova passerella  pedonale sul Noce.

Quest’ultima, oltre a consentire il collegamento pedonale con Mezzana, permette di completare l’intervento di riqualificazione dell’intero tratto fluviale e dare piena accessibilità alle due sponde del Noce: quella in sinistra adibita a

parco fluviale e a tribuna per le gare di canoa, e quella in destra, dove è stata realizzata la nuova pista ciclabile, che avrà anche funzione di pista arginale per la manutenzione del fiume.

L’elemento architettonico che caratterizza l’intervento è certamente la nuova stazione capolinea di Mezzana: si sviluppa linearmente attorno all’asse della ferrovia e con i diversi volumi costruiti collocati contro il versante, genera una struttura integrata con l’ambiente circostante, di notevole valore paesaggistico. Nella nuova stazione sono stati previsti una serie di volumi con locali di servizio ai viaggiatori e una serie di locali a carattere tecnico e logistico.

All’uscita della stazione si trova il nuovo piazzale di parcheggio e interscambio gomma – ferro per mezzi pubblici e privati, dove è presente anche la possibilità di ricaricare veicoli elettrici.

DATI TECNICI

Opere ferroviarie

  • Lunghezza della nuova tratta ferroviaria: 816,10 m
  • Scartamento: 1000 mm
  • Rotaie: 50 E5
  • Traverse: in cemento monoblocco con attacchi Vossloh W14
  • Pietrisco: porfirico
  •  Sub ballast: asfalto
  • Elettrificazione: 3000 V c.c.
  • Impianto di sicurezza e segnalamento ACC-M con sistema di controllo marcia treno“Automatic Train Protection”
  •  Nuova stazione capolinea di Mezzana: superficie coperta 3.220 m²
  •  Parcheggio di interscambio gomma-ferro: 29 posti auto di cui 4 per ricarica autoelettriche; 3 posti bus
  •  1 viadotto ferroviario a 6 campate con luci di 32 e 40 m per una lunghezza complessiva di 225 m
  •  2 ponti ferroviari per gli attraversamenti del Rio Copai, 12 m, e del Rio Lores, 20 m
  •  1 sovrappasso alla S.P. 206, 29 m
  •  Muri di sostegno: lunghezza complessiva 180 m

Opere stradali

  • Nuova viabilità stradale: lunghezza 980 m
  • Nuovo ponte stradale sul Noce, 1 campata da 40 m
  • Nuova rotatoria sulla S.S. 42 in Sinistra Noce
  • Muri di sostegno e controripa: lunghezza complessiva 590 m
  • Parcheggio P1 in destra Noce: 15 posti auto e 9 posti bus turistici
  • Parcheggio P2 in destra Noce: 8 posti autoViabilità stradale via Valar: lunghezza 117 m
  • Nuova viabilità stradale comunale per una lunghezza di 203 m
  • Sottopasso stradale alla nuova S.P. 206

Percorsi ciclopedonali

  • lunghezza 235 m
  • Percorso pedonale in sinistra Noce di collegamento all’abitato di Mezzana:
  • Passerella pedonale sul Noce ad 1 campata di 28 m
  • Passerella pedonale sospesa sotto il ponte stradale sul Noce
  • Sottopasso ciclabile alla S.P. 206
  • Nuova pista ciclabile in destra Noce: 470 m

Altre opere accessorie

  • Sistemazione idraulica dei tratti terminali del Rio Copai e del Rio Lores
  • Nuovo attraversamento alla S.S. 42 del Rio Foss

 

Ulteriori approfondimenti con video della costruzione possono essere consultati sul sito del museo Ttram.

Inaugurazione stazione ferrovia Trento Malé a Mezzana

L'inaugurazione della stazioen di Mezzana il 23 luglio 2016; la Presidente avv. Baggia con il sindaco di Mezzana Redolfi, il Presidente delal Provincia Autonoma di Trento Rossi e l'assessore alle infrastrutture Gilmozzi.

Stazione ferrovia Trento Malé di Mezzana

Mezzana: particolare dell'ingresso viaggiatori.

20160718 145833

Mezzana: vista della pista ciclopedonale lungo il torrente Noce.

20160727 121120 resized

Mezzana: parcheggio con stalli riservati alla ricarica di auto elettriche.

Questo sito utilizza i cookies per consentirti la migliore navigazione.